Laboratorio di Informatica Umanistica
logouni.gif
ALIM
ALIM - Presentazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Minozzi   
Friday 09 September 2005
Il progetto ALIM (Archivio della Latinità Italiana del Medioevo) intende offrire alla libera consultazione, sulla rete Internet, tutti i testi composti in Italia nel corso del medioevo e scritti in latino (Elenco dei testi che entreranno a far parte dell'archivio elettronico ALIM). Il latino rappresentò, infatti, per molti secoli la sola lingua in cui ebbero espressione scritta tutte le creazioni del pensiero medievale ed, anche quando si affermarono nella scrittura le lingue nazionali, non perse mai, sino alla fine del medioevo ed oltre, il prestigio di lingua perfetta, transnazionale, cui era necessario fare ricorso quando si intendeva conferire alle opere piena funzione espressiva, dignità letteraria e circolazione internazionale.

Il progetto di ricerca, nato negli anni Novanta e tuttora in corso di esecuzione, riguarda i testi composti in Italia fra XI e XV secolo e si propone di completare le informazioni linguistiche reperibili, per i secoli precedenti, nel grande dizionario della latinità medievale italiana, promosso dall' Unione Accademica Nazionale* e curato da Francesco Arnaldi e Pasquale Smiraglia, il Latinitatis Italicae Medii Aevi lexicon (saec. V ex. – saec. XI in.), Editio altera, SISMEL - Edizioni del Galluzzo, Firenze 2001. Anche il progetto ALIM è condotto sotto gli auspici dell' Unione Accademica Nazionale* e rappresenta un nuovo contributo italiano al più ampio progetto, promosso dall'Union Académique Internationale di Bruxelles, di realizzare un dizionario del latino medievale europeo, che integri i lessici delle rispettive latinità medievali, elaborati da tutti gli Stati europei. Inoltre, in ragione della finalità lessicografica dell'intero progetto, si è da ultimo aperto l’archivio ad una tipologia testuale diversa da quella letteraria, ossia la ricca produzione documentaria pubblica e privata dei secoli XI-XV, partendo dalle fonti già edite in grandi raccolte diplomatiche, come il Codex diplomaticus Cavensis (1873-1990).

Il programma ALIM è stato finora realizzato con finanziamenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), dell’Unione Accademica Nazionale (UAN), oltre che delle Università coinvolte**. Ha goduto, inoltre, di finanziamenti del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica nell’ambito dei seguenti bandi per progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale:

PRIN 1996 (coordinatore nazionale: Giovanni Polara)
PRIN 1997, 1999, 2001, 2003 (coordinatore nazionale: Gian Carlo Alessio)

Al programma di ricerca, finanziato anche con il bando PRIN 2005, collaborano attualmente le seguenti Unità di ricerca locali che fanno capo alle Università di:

Verona (Antonio De Prisco, coordinatore nazionale)
Milano Statale (Violetta de Angelis)
Napoli Federico II (Giovanni Polara)
Palermo (Tommaso Guardì)
Venezia Ca’ Foscari (Angela Caracciolo Aricò)

* Commissione per il Dizionario del Latino Medievale presso l’Unione Accademica Nazionale:
Pasquale Smiraglia (Presidente), Gian Carlo Alessio, Michele Di Marco, Giovanni Polara, Manlio Simonetti, Antonio De Prisco (Segretario).

** Collaboratori al progetto ALIM:

Università di Milano Statale
Violetta de Angelis (Responsabile scientifico) (VDA)
Luca Sarasini (LS)


Università di Napoli Federico II
Giovanni Polara (Responsabile scientifico) (GP)
Giancarlo Abbamonte (GA)
Paolo Cutolo (PC)
Edoardo D'Angelo (EDA)
Fulvio Delle Donne (FDD)
Loredana De Falco (LDF)


Università di Palermo
Tommaso Guardì (Responsabile scientifico)
Orazio Aiello
Marina Di Giorgi
Enza Fucaloro
Cinzia Mazzarino
Simona Sbacchi
Gaetano Stellino


Università Ca' Foscari di Venezia
Angela Caracciolo Aricò (Responsabile scientifico) (AC)
Gian Carlo Alessio (GCA)
Andrea Berto (AB)
Maria Fiano (MF)
Stefania Manni (SM)
Anna Miracca (AM)
Giordana Molin (GM)
Cristina Zambelli (CZ)


Università di Verona
Antonio De Prisco (Responsabile scientifico)
Vittorio Ambrosini (VA)
Edoardo Ferrarini (EF)
Stefano Minozzi (SM)
Alessandro Pesarin (AP)

Eugenio Stàltari (ES)
Sara Zuppani (SZ)


Università di Roma Tre
Pasquale Smiraglia (Responsabile scientifico)
Michele Di Marco (MDM)


Realizzazione del sito:
grafica e produzione: Syrma Soluzioni Informatiche

Ultimo aggiornamento ( Wednesday 26 March 2008 )
Login
Nome Utente

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
Who's Online
Abbiamo 12 visitatori online
Statistiche
Visitatori: 3520609
Valid XHTML 1.0!
Valid CSS!
Saturday 21 September 2019